Augura una buonanotte con immagini stupende

La notte è il momento della giornata più particolare per le persone: dominata dal silenzio e dalla poca luce, essa viene vissuta come istante di riposo, di sonno e di sogni. Per chi ha un compagno, un partner, è il momento della condivisione dell’intimità, in cui l’inconscio prende il sopravvento e non esistono vergogne.

Per qualcuno invece è momento di meditazione, concentrazione, elaborazione di quanto accaduto sotto la luce del sole. Il riposo della mente nelle ore della notte comporta un’amplificazione delle emozioni, perché varcare la soglia della porta onirica vuol dire provare sensazioni molto più intense su cose che nella vita reale non avvengono (o avvengono in maniera completamente diversa).

L’importanza della buonanotte in epoche antiche

Data l’atmosfera suggestiva di cui si attornia la notte, ha spesso ispirato, sin dall’antichità, le migliori forme d’arte. E oggi, che la società è fatta di chat e Smartphone, le persone hanno sempre la tendenza, il pensiero, ad augurare la buonanotte a coloro che amano. E lo fanno nei modi più svariati possibili.

Ma facciamo un passo indietro. L’ignoranza delle epoche antiche portava a equiparare la notte alla paura. Forse la mancanza di elettricità, i trasporti antiquati, i modi di comunicare più obsoleti, spingevano a pensare alle ore notturne come un momento della giornata inquietante ed ignoto.

Non a caso, spesso, diventava addirittura il parallelo della morte e di ogni altra accezione negativa, dal momento che appariva un terreno sconosciuto in grado di nascondere pericoli e insidie.

L’era moderna ha superato queste credenze popolari, anzi, oggi la gente se la vive la notte, fa “le ore piccole”. Non c’è buio che inquieta o silenzio che spaventa, anzi molte connotazioni alle ore notturne ricordano la passione e il romanticismo. Motivo per cui prima di affidarsi alle braccia di Morfeo immagini stupende con la scritta “buonanotte” vengono inviate ad oltranza per dar prova di come l’ultimo pensiero prima di dormire sia volato proprio a quella determinata persona.

Perché è importante augurare la buonanotte

Dire dunque buonanotte ad un amico, una cugina, un fidanzato, vuol dire dare la dimostrazione che anche il sonno o la notte non possono far svanire l’amore che portiamo nel cuore. Pur se distanti, i cuori si avvicinano, i pensieri convergono e il sonno sarà molto più sereno

La dedica per augurare una dolce notte, anche se non sempre considerato così, è diventato un gesto talmente delicato e profondo da essere sinonimo di condivisione, e perché no, anche di amore.

Dire “buonanotte”, che sia con una parola, con una frase o con un’immagine vuol dire sperare che il sonno dell’altro sia tranquillo e senza interruzioni, vuol dire augurarsi che i sogni non si trasformino in incubi, vuol dire in un certo senso sperare che la fase onirica sia ristorata dai desideri che abbiamo nel cuore.

Come dare la buonanotte con immagini stupende

Buonanotte si può dire in tanti modi: basta una parola, un bacio, una telefonata e a volte anche con delle immagini stupende. Su internet ne troviamo davvero a bizzeffe di immagini adatte per augurare una dolce notte ad amici e parenti. Sono sorti infatti una miriade di siti che trattano immagini buonanotte, tra cui, https://immaginibuonanotte.net/ da cui si possono scaricare delle immagini suggestive, dolci e romantiche da dedicare alle persone che amiamo.

E così, non solo daremo la dimostrazione di quanto desideriamo il bene dell’altro, ma in particolare faremo capire alla persona che il nostro ultimo pensiero, prima di abbandonarsi all’inconscio, è stata proprio lei. Perché in fondo le emozioni si possono dimostrare con semplici piccoli gesti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.