I nonni e la lettura: quando l’amore incondizionato passa attraverso un libro

Una lettura con i nonni, che spesso sono un punto fermo per i nipotini, è sempre un momento costruttivo e divertente. Quali sono i libri da leggere con loro o regalare e consigliare? Ecco cosa consiglia il sito famoso dei libri CheekyMag.it .

I nonni non sono tornati di moda, fortunatamente ci sono sempre stati e costituiscono una figura importantissima nella famiglia moderna. Basti pensare che una percentuale altissima di genitori, affida ai nonni i propri figli nei momenti di assenza, per lavoro o altro.

“I giocattoli più semplici, quelli che anche il bambino più piccolo riesce ad usare”. 

Così sono stati definiti nel tempo e quello che spesso i fantastici nonni fanno è leggere per i nipotini: e se leggessero i nipoti per loro o gli regalassero dei libri dove i nonni sono i protagonisti assoluti? Di volumi da leggere sui progenitori ce ne sono tanti, alcuni sono anche dotati di illustrazioni, molto belle ed esemplificative. Volete qualche suggerimento? Detto fatto.

“Nonni innamorati, nipotini rompiballe” di Fausto Bertolini, è un volume presentato sotto forma di diario, scritto da una coppia che quotidianamente cura i nipotini. Lui scrittore, lei casalinga, ma in realtà, rappresentano milioni di nonni alle prese tutti i giorni con gli amati quanto terribili nipoti. Un libro da leggere con i nostri amati “vecchietti” o da regalare loro, per celebrare l’importanza e la costanza del loro impegno.

“Nonni autorevoli. Una guida per affrontare con equilibrio il nuovo ruolo e seguire la crescita dei nipoti nell’armonia familiare” di Italo Farnetani è un libro guida per tutti coloro che si apprestano a diventare nonni o che lo sono diventati da poco: oppure per tutti quelli che per varie vicissitudini si apprestano a prendersi cura dei nipotini. Un aiuto affinché il compito venga svolto con allegria e amore, non facendo mancare la giusta autorevolezza, senza turbare o minare la serenità famigliare. Il testo contiene suggerimenti anche relativamente allo sviluppo psicofisico dei nipoti e su come porsi nelle diverse situazioni quotidiane a seconda dell’età dei bambini.

“Nonni” di Chema Heras dove Mario e Maria sono due arzilli vecchietti protagonisti e sposati da tanto tempo. Mario invita Maria ad un ballo, ma lei non accetta: in realtà la donna soffre, perché il tempo della gioventù è passato e poi dovrebbe truccarsi e tingersi i capelli?  Ma “se sei bella come il sole” le dice nonno Mario. L’amore tra due persone che non tramonta mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 14 =