5 consigli per fare investimenti sicuri nel 2017

By | 22 marzo 2017
dove investire nel 2017

Se avete qualche soldo in più da parte e siete alla ricerca di un investimento, ma non sapete dove poterli fare, ecco alcune interessanti idee per il 2017.

Non usare il debito

Ho elencato questo primo punto per una ragione, anche se tecnicamente non è un “investimento”. In poche parole, non ha senso comprare azioni o qualsiasi altro tipo di investimento usando del debito.

La ragione è semplice matematica. Se si prendono 10.000 euro a debito per comprare delle azioni si pagherà un interesse che, mediamente, è pari al 10% circa all’anno. Ora, mettendo da parte un attimo il rischio di perdere tutto il denaro investito, rimane il fatto che sperare di guadagnare, su base costante, il 10-12% ogni anno, è una cosa che riesce solo ai più grandi investitori. Se volessimo mettere da parte anche questo punto, c’è sempre il fatto che si sta investendo denaro preso a debito, dunque psicologicamente parlando non è la miglior situazione del mondo.

Gioca un po’ in difesa

Il mercato toro attuale è il secondo più lungo nella storia, e anche se questo non significa necessariamente che il valore delle azioni deve necessariamente scendere, ad un certo punto vedremo sicuramente una qualche correzione, se non una vera e propria recessione.

Per questo motivo, è sempre importante che parte della propria scelta ricada su degli investimenti sicuri, che nel 2017 sono tanti. E, contrariamente ai miti popolari, giocare sulla difensiva non significa evitare le azioni. Un esempio potrebbe essere quello di acquistare un fondo che investe in titoli dai dividendi in forte crescita, che tendono a fare meglio durante le recessioni.

Le banche potrebbero avere alcuni anni di anticipo

I titoli finanziari sono stati i maggiori beneficiari del rally Trump, con il settore in salita di quasi il 18% dopo le elezioni, e molte banche che hanno operato ancora meglio, come la Bank of America (NYSE: BAC) e JPMorgan Chase (NYSE: JPM).

Non solo sono i tassi di interesse sono proiettati a salire, ma Trump si è impegnato a tagliare le onerose normative sulle banche e rendere più facile fare affari. Oltre a questo, i tagli fiscali, gli investimenti in infrastrutture e altre iniziative del genere finalizzate a creare lavoro, potrebbero aiutare l’economia americana a crescere.

Il settore finanziario è un buon modo per investire denaro, e se si sceglie di acquistare una singola azione, Bank of America è una delle consigliate.

Acquistare titoli ad alto dividendo

Mentre gran parte del mercato ha raggiunto livelli record nel 2016, il settore immobiliare è stato deludente. Dal momento che i REIT azionari possono essere ancora alcuni tra i migliori del mercato a lungo termine sul mercato, oggi è un buon momento per investire.

Un REIT in particolare che si potrebbe scegliere è Realty (NYSE: O), che investe in immobili retail, la maggior parte occupati da aziende che resistono alla recessione e non sono vulnerabili dalla concorrenza degli e-commerce.

Acquistare una casa

Prima di dire qualsiasi altra cosa su questo punto, si può avere letto altrove che comprare casa non è un buon investimento. Effettivamente, se si investono 200.000 euro in un fondo azionario, esso probabilmente crescerà molto più velocemente rispetto al valore della vostra casa: le azioni hanno dei guadagni medi del 9-10% all’anno, le case si fermano al 3% circa. Tuttavia, una casa è un investimento intelligente per altri motivi, a cominciare dal fatto che si risparmia sull’affitto (che viene trasformato in vero e proprio risparmio forzato). In secondo luogo, perché in genere si acquista una casa con una leva (ovvero i soldi presi in prestito), dunque i guadagni annuali del 3% possono essere ingranditi notevolmente. Ad esempio, se si usano 50.000 euro come deposito in una casa che ne costa 250.000, e nel corso dei successivi cinque anni il suo valore cresce fino ad arrivare a 275.000 euro, si saranno guadagnati 25.000 euro, ovvero il 50% del primo “investimento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + undici =