I principali trucchi per risparmiare sui costi di un matrimonio

By | 5 maggio 2017

Tra le spese che gli italiani valutano bene se sostenere insieme all’acquisto di una casa o di un auto nuova, c’è sicuramente il matrimonio. Il matrimonio all’italiana lo sappiamo può richiedere anche molto denaro, ma se ci sono coppie che possono permettersi di non badare a spese ce ne sono delle altre che devono rinunciarci completamente. Altre coppie per fortuna si ingegnano e si mettono alla ricerca dei migliori metodi per risparmiare. Come quelli che vi riportiamo di seguito.

Per prima cosa preparate una lista di tutto ciò che avete bisogno sarà necessario per il vostro matrimonio. Rileggete quindi questa lista con a fianco una persona molto obiettiva, oculata e soprattutto che non si una maniaca dello shopping. Vi apparirà subito chiaro come tantissime cose che pensate necessarie, non lo sono per niente.

La regola generale per risparmiare sui costi del matrimonio è quella di chiedere sempre più preventivi ai fornitori che avete intenzione di ingaggiare. Dal fotografo per matrimonio al fiorista richiedete sempre più quotazioni in modo da confrontare più prezzi e scegliere l’opzione migliore senza dimenticarvi del rapporto qualità prezzo. Ovviamente fate in modo che in queste quotazioni non ci siano servizi extra di cui non avete bisogno. Soprattutto potete ingaggiare un fornitore solo per le ora per le quali ne avete effettivamente bisogno e non per la giornata intera.

La seconda regola riguarda l’acquistare online. Ci sono tantissimi articoli per l’organizzazione del vostro matrimonio che possono essere acquistati online. Dai confetti all’abito da sposa. Acquistare online presenta molti vantaggi. In primis avrete a disposizione una gamma molto più ampia di articoli tra cui scegliere, ed in secondo luogo avrete la possibilità di risparmiare attraverso coupon, cash back o buoni sconto di benvenuto. Ritornando allo specifico agli abiti da sposa esistono degli shop online che vi permettono addirittura di comprare un abito inserendo al momento dell’acquisto le vostre misura personalizzate.

Potete risparmiare moltissimo limando al massimo il numero degli invitati al banchetto. Pensate con obiettività a chi avreste piacere di vedere al vostro matrimonio e vedrete come i costi del banchetto crolleranno!

Infine date una chance al DIY ovvero al fattelo da solo. Se siete dotati di buona manualità, creatività e tempo il fai da te può dare ottime soddisfazioni e possibilità di risparmio. Sono davvero tantissime le cose che potete fare in autonomia dai centro tavola al trucco sposa. Tutto dipende da quelle che sono le vostre abilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × uno =