Cosa fare alle Cinque Terre

Cinque Terre

Pur essendo un territorio non eccessivamente esteso, le Cinque Terre offrono tanti posti da vedere e tante cose da fare. Per cui trascorrere un weekend qui significa vivere tre giorni intensi tra natura, mare e ottimo cibo.

Sia che arriviate in auto, in aereo o in treno, vi suggeriamo di alloggiare a Vernazza dove i prezzi sono più bassi e convenienti rispetto agli altri posti delle Cinque Terre. A Vernazza, dopo aver visitato il castello Doria e la Torre del convento, potrete gustare gli ottimi piatti tipici come la minestra di ceci e le lasagne a presto. Da Vernazza potrete raggiungere poi velocemente e con grande comodità sia Monterosso, che dista solo 3,3 km, sia Corniglia, raggiungibile attraverso un panoramico itinerario a piedi di 4 km.

Definito da Montale “paese roccioso e austero, asilo di pescatori e contadini”, Monterosso ha una lunga tradizione marinara, spiagge attrezzate e vicoli stretti e labirintici. Corniglia invece è un antico borgo romano in cui visitare la parrocchia gotica di San Pietro e passeggiare tra le caratteristiche viuzze del centro storico ricavate nella roccia.

Da Riomaggiore è possibile arrivare a Manarola percorrendo un percorso scavato nella roccia e conosciuto col nome di via dell’Amore. Per rendere tutto ancora più magico e speciale, potreste trascorrere un weekend in catamarano in Liguria, per conoscere meglio tutte le baie e le spiagge più nascoste.

Consigli per organizzare un weekend alle Cinque Terre

Organizzare un weekend alle Cinque Terre è veramente molto semplice. Una volta pianificato nei minimi particolari il vostro viaggio, vi consigliamo di acquistare la Cinque Terre card, cioè un biglietto che vi permetterà di utilizzare illimitatamente tutti gli autobus cittadini e i treni nella tratta Levanto- La Spezia per un giorno intero. In questo modo di rete grande libertà di movimento.

Una tappa imperdibile del vostro viaggio dovrà essere il Parco Nazionale delle Cinque Terre, particolarmente suggestivo, con gli oltre 3500 ettari e i numerosi sentieri a picco sul mare. Per gli amanti del trekking suggeriamo di organizzare una giornata nella natura e delle escursioni al Sentiero Azzurro, un antico percorso in provincia di La Spezia che collega le cinque terre. Il modo migliore per arrivare al Sentiero Azzurro è in auto e vi consigliamo di trovare parcheggio nei pressi della stazione ferroviaria di La Spezia, che dista solo 600 mt.

Per quanto riguarda il pernottamento, suggeriamo di alloggiare nei B&B e nelle case vacanza di Levanto e di La Spezia, perché sono le più economiche della zona. Ultimo consiglio è quello di assaggiare la torta di riso e le trofie al pesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.