Come organizzare un matrimonio senza stress

matrimonio

Organizzare un matrimonio senza stress: per molti si tratta di un vero e proprio ossimoro. Per fortuna non per tutti. Se sei qui, molto probabilmente lo sai bene e vuoi cercare qualche consiglio pratico utile per orientarsi.

Nessun problema! La guida che abbiamo preparato è nata proprio per aiutarti a organizzare nella maniera più rapida, economica e rilassante possibile il giorno più bello della tua vita.

Considera le priorità

Ok, hai accettato la proposta ed è arrivato il momento di organizzare il grande giorno. Quando si è nel mood dei preparativi, tutto sembra indispensabile e centrale. Bene, non è così! Attenzione: non stiamo dicendo che i fiori e il vestito siano superflui ma, parliamoci chiaro, se non c’è posto in Comune o in Chiesa non c’è possibilità di sposarsi.

Alla luce di questo aspetto, non appena si comincia a destreggiarsi con i preparativi è bene contattare l’Ufficio Matrimoni del Comune dove si ha intenzione di celebrare la cerimonia. Lo stesso vale per il parroco se si ha invece intenzione di sposarsi con rito religioso.

Spazio alla flessibilità

Quando si pensa al proprio matrimonio anche prima della proposta, capita spesso di immaginarlo in una determinata location. I sogni devono però scontrarsi con la realtà.

Molto spesso, infatti, quando si cerca la location più adatta alle proprie esigenze e ai desideri coltivati magari per tanti anni la si trova occupata. Cosa fare in questi casi? Una buona idea è quella di mettere in primo piano un atteggiamento di flessibilità e di orientamento alla scoperta di qualcosa di nuovo e speciale.

Non bisogna disperarsi ma, con animo da esploratori, dare un occhio alle varie proposte del motore di ricerca e ampliare il proprio raggio. Anche se al primo impatto può essere difficile da immaginare, in questo modo si possono fare delle splendide scoperte.

L’importanza del fotografo

Il matrimonio è un giorno speciale che dovrà rimanere per sempre nel vostro cuore. Per questo motivo, non è davvero il caso di risparmiare tempo quando si tratta di scegliere il fotografo. Dal momento che gli studi fotografici oggi hanno quasi tutti un profilo Instagram, è il caso di prenderlo bene in esame per capire lo stile adottato.

Ovviamente è opportuno anche chiedere un preventivo per più opzioni (.p.e. il solo servizio fotografico o il servizio con aggiunta del video). Realtà come ND Photo Studio sono sempre pronte a fornire agli aspiranti clienti tutte le specifiche in merito.

La comodità del wedding diary

Molte coppie di futuri sposi scelgono di ottimizzare l’organizzazione del matrimonio ricorrendo a un diario di tutti i processi che si devono tenere sotto controllo. Si può optare per un’agenda cartacea da tenere sullo svuotatasche all’ingresso di casa, ma anche per qualcosa di più tecnologico.

Il web offre da anni strumenti molto utili al proposito. Con un foglio Google Drive condiviso con il proprio partner ma anche con eventuali parenti coinvolti si può tenere il punto di tutti gli impegni e capire in cosa si è indietro.

Consigli per risparmiare

Un capitolo importante da considerare quando si tratta di organizzare un matrimonio senza stress riguarda le spese. Quando si pensa ai matrimoni, capita spesso di immaginare delle situazioni poco piacevoli per il portafoglio.

Beh, non è sempre così! Con un po’ di creatività si può infatti risparmiare e non poco. Qualche esempio? Le partecipazioni via mail, scelta che consente di ottimizzare le uscite senza mettere in secondo piano la resa estetica.

Un altro consiglio utile per tenere sotto controllo le spese prevede il fatto di considerare, per l’abito, le proposte del fast fashion, che da diversi anni ormai propone abiti stupendi a costi contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.