Bovaro del bernese: ecco tutto quello che c’è da sapere

La razza di bovaro del bernese è una tipologia di cane dalle grosse dimensioni, proveniente dalla Svizzera, nello specifico nella zona centrale.

Bovaro dei bernese: le origini

Stando ad alcune info inerenti alle origini di questo cane, il Bernese è la razza da cui poi discende il San Bernardo e di altri cani di razza simile.

La nascita e il successivo riconoscimento come razza arriva soltanto versi gli inizi del 900, periodo in cui degli allevatori svizzeri cominciano a sfoggiarlo durante le mostre cinofile. Grazie a questo, poco tempo dopo fu riconosciuta la razza del bovaro del Bernese.

La stazza e i tratti del Bovaro del bernese

Il Bovaro del bernese è caratterizzato da un pelo medio e abbastanza folto, la corporatura è robusta ed è di gran lunga agile anche se la taglia grossa inganna. Le zampe sono forti e decisamente agili.

Pur essendo parecchio grosso, se la cava alla grande nei movimenti grazie ad una arguta agilità negli spostamenti. Gli occhi sono scuri con un bello spazio di lontananza tra naso e bocca. Le sue dimensioni lo spingono ad essere un cane vivace che ama le lunghe corse e i movimenti all’aperto.

Bovaro del bernese carattere

Il Bovaro è caratterialmente molto dolce e sopporta praticamente di tutto, tant’è vero che si addice alla perfezione a vivere con i bambini. È un cane di grande compagnia passerebbe ore intere con i nostri bambini, non si spazientisce e resta sempre coccolone. Anche se in presenza di estranei non abbassa mai la guardia. Non a caso diventa aggressivo solamente in situazione di circostanze, cosa che lo rende ideale a fare da guardia, da difesa. Ciò che lo distingue da altri cani è la sua propensione all’obbedienza, anche se riesce a rispettate gli ordini solo di massimo due persone, che diventano per lui una vera e propria guida.

Tale sua propensione se la porta con sé sin da quando è cucciolo e lo accompagna sino all’età adulta. E la cosa più curiosa è che spesso si lega ad il componente della famiglia più giovane, anziché che con gli adulti, proprio come rapporto di crescita e fiducia reciproca.

Intelligenza e socializzazione del Bovaro del bernese

Il Bovaro ha un’intelligenza sopra la norma, che lo rende in grado di imparare e rispettare sin da subito i comandi basilari, e pure quelli più particolari. Per questo si deve fare attenzione alle istruzioni impartite onde evitare spiacevoli fraintendimenti, anche perché la sua stazza potrebbe creare disagi.

il Bovaro, da cucciolo, è tanto vivace e ama le lunghe corse, per scoprire il territorio e comprendere cosa più si addice a lui tra tutto ciò che lo circonda. Questo è il motivo per cui sarebbe il caso di sceglierlo solo se  può mettere a sua disposizione una certa quantità di spazio in cui farlo vivere e giocare.

Anzi è addirittura preferibile avere uno spazio all’aperto che sia parzialmente coperto, anche se è facile che si adatti pure alla vita da appartamento. Qualora fosse così, meglio sempre portarlo ogni giorno a fare lunghe passeggiate o corse sbizzarrite nei parchi. Saranno questi i momenti in cui la sua natura vivace verrà fuori, il che lo farà rilassare, familiarizzare con i suoi simili e soprattutto rafforzerà il rapporto con il suo amico umano. Per maggiori informazioni sulla razza del Bovaro del bernese clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.