Betting sportivo: il gioco più amato dai giovani italiani, conquista anche il gentil sesso

donne betting

Italiani, popolo di santi, poeti, navigatori e….giocatori! In base ad una recente indagine di mercato, infatti, un italiano su due ha effettuato, nel corso dell’ultimo anno, una puntata in uno dei tanti giochi disponibili nel panorama nazionale. A fare da capofila restano, a tutt’oggi, giochi enormemente popolari come “Gratta & Vinci“, “Lotto”, “Win for Life” e “SuperEnalotto”, quest’ultimo considerato un vero e proprio sogno grazie al ricco “Jackpot”che, spesso, incorpora. Ma un nuovo gioco divertente ed adrenalinico sta prendendo sempre più piede: il betting sportivo, ovvero scommettere sugli eventi sportivi, una pratica lecita in Italia da solo vent’anni. Ma che riscontra sempre un maggior numero di fedeli appassionati.

Betting sportivo, il passatempo online preferito dai giovani italiani

A testimoniare come le scommesse sportive siano uno strumento innovativo e divertente, sono i giovani. Nella fascia Under 25, infatti, lo sport betting è il gioco preferito, quello al quale questa categoria maggiormente accede. In misura assai maggiore dei più celebri Lotto e Gratta&Vinci. Il futuro di questo settore, quindi, è destinato ad essere sempre più roseo per gli allibratori, che riscontrano il gradimento dei giovani italiani grazie, soprattutto, all’opzione “online”.

Una funzione, quest’ultima, che ha modificato radicalmente la abitudini degli scommettitori di qualsiasi età, che oggi, grazie anche al semplice utilizzo dello smartphone, possono effettuare le proprie puntate. E chi, se non le nuove generazioni, quelle che hanno maggior dimestichezza con la tecnologia e la grande rete telematica, può apprezzare appieno questa modalità?

Particolare attenzione, però, va posta nella scelta del sito o della “app” dove effettuare le scommesse. Non tutte, infatti, dispongono delle dovute autorizzazioni ministeriali: il rischio di subire frodi e furti d’identità, di conseguenza, non sono affatto da sottovalutare. Per evitare di incorrere in questi potenziali spiacevoli incidenti, la rete offre dai validi supporti agli utenti.

Uno di questi è costituito, senza alcun dubbio, dalla guida sui migliori siti di scommesse online recensiti su Bookmakersaams.eu, un portale che consente di accedere ad operatori che dispongono delle concessioni dei Monopoli di Stato, in grado di rendere la puntata un’esperienza di gioco unica ed impagabile. Oltre che fornire un aiuto nella scelta della miglior quota su cui puntare, grazie alla comparazione delle offerte proposte dai broker.

Scommesse sportive, un vezzo legato non solo al mondo maschile

La stessa indagine, inoltre, ha evidenziato come scommettere non sia un vezzo solo ed esclusivamente maschile, come spesso viene supposto nell’immaginario collettivo italiano. Il numero delle donne che puntano negli incontri sportivi, infatti, è in netto e costante aumento. Un fenomeno che è dovuto, in parte, a due fattori: il costante aumento di persone del gentil sesso che seguono appassionatamente il calcio, come si può facilmente evincere dalle donne presenti negli stadi italiani e non solo; la possibilità di scommettere su tutti gli sport, ivi inclusi discipline come il tennis e, soprattutto, la pallavolo, quest’ultima accostata, per definizione, al mondo femminile. I già citati aspetti legati alla sicurezza e alla possibilità di scommettere in rete, poi, non hanno fatto altro che acuire il fenomeno: le donne, da sempre, sono molto più sensibili a temi come la riservatezza, che verrebbe inevitabilmente intaccata recandosi in un’agenzia, e la tutela della propria privacy.

In generale, le scommesse sportive, giustamente, non vengono percepite come un gioco d’azzardo a tutto tondo come quelli legati al mondo delle carte o il Bingo. Gli italiani, infatti, tendono a legare il fattore “fato” solo marginalmente alla buona riuscita della scommessa sportiva. Per ottenere delle vincite, infatti, vengono considerati prioritari altri aspetti, come la conoscenza approfondita di un determinato sport o particolari velleità algebriche e statistiche. In estrema sintesi, a differenza di un gioco come – ad esempio –  il SuperEnalotto, per ottenere delle vincite nell’ambito del betting sportivo il fattore di maggior peso è quello, assai nobile, della competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.