Architettura residenziale e interior design a Vicenza: 3 progetti

interior design vicenza

Vicenza è la città natale di uno tra i più noti studi di architettura e interior design, in Italia e all’estero. Stiamo parlando di Asa Studio di Flavio Albanese, firma di alcuni interessanti progetti di architettura residenziale distribuiti in tutto il mondo.

Proprio nella sua città natale, lo studio di interior design di Vicenza ha realizzato alcuni tra i migliori progetti di architettura residenziale del territorio, contraddistinti da un denominatore comune: l’abitare poetico. È questo il concetto che guida Asa Studio nei suoi progetti di home design. Tradotto in termini più semplici, l’abitare poetico si spiega nella capacità di coniugare la bellezza, la funzionalità e l’emozionalità degli ambienti residenziali, attraverso l’utilizzo di un linguaggio architettonico moderno ed elegante.

Primo progetto di interior design a Vicenza: Palazzo Schio

Tra gli edifici storici più interessanti di Vicenza c’è palazzo di Bernardo da Schio, oggi Palazzo Vaccari, realizzato dall’architetto vicentino Andrea Palladio.

In realtà, sulla paternità dell’edificio, sono ancora in corso diverse divergenze. Infatti, c’è chi non riconosce la firma del Palladio in alcuni dettagli.

Oggi, il palazzo è diventato la dimora di Flavio Albanese, fondatore di Asa Studio, il quale ha trasformato la serra nel proprio studio e ha ripensato gli spazi esterni dando maggiore respiro alla serra e al giardino, attraverso l’utilizzo di vetrate e tende bianche. Gli interni comunicano con gli esterni e diventano più luminosi e accoglienti.

Il restauro di Palazzo Lanzi Bonaguro

Sempre a proposito di edifici storici, nel 2000 è stato ultimato il restauro di Palazzo Lanzi Bonaguro. Qui, l’architettura contemporanea incontra quella seicentesca, completando l’incompiuto d’epoca rinascimentale con dettagli moderni.

L’obiettivo del progetto era quello di restituire all’edificio il suo scopo originario, ovvero quello di essere un’abitazione da centro città, funzionale ed elegante. Così, lo Studio Asa ha accostato agli affreschi un arredo moderno ed ha realizzato una piscina e una serra per conferire all’edificio una dimensione più intima, lontana dal caos cittadino in cui però è immerso.

La casa della Torre dei libri

Sempre nel 2000, viene ultimato il progetto di restauro della Casa della Torre dei libri, un palazzetto nel centro di Vicenza in cui i libri sono il vero cuore del progetto stesso.

Tutto nasce dalla passione del proprietario dell’immobile per i libri. A loro è dedicato ogni spazio, rendendoli elementi veri e propri dell’architettura. Pareti intere sono occupate dai volumi, scale, soppalchi e muri. I libri poi, sono utilizzati per realizzare delle vere e proprie sculture, tra cui la torre posta al centro della sala da pranzo.

Palazzo Schio, Palazzo Lanzi Bonaguro e Casa della Torre dei Libri sono soltanto tre dei numerosi progetti di architettura residenziale e interior design Vicenza realizzati da Asa Studio, ma basterà semplicemente passeggiare per le vie della città per riconoscere l’inimitabile firma di Albanese e i suoi collaboratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.